Guardie in bici per l’Ambiente

Kit bici MTB Guardie Ambientali

L’iniziativa si chiama “Guardie in bici per l’Ambiente“.

Sono infatti pronte ben 2 delle 3 MTB previste per il “pattugliamento” volontario dell’Associazione Europea Operatori Polizia.

I volontari gireranno per i comuni, attraverso i sentieri, accostando le rive dei torrenti, fiumi e laghi, girovagando per i centro paesi in sella alle bici dell’associazione, con lo scopo di individuare discariche abusive, rifiuti abbandonati o per intervenire ove richiesto in caso di maltrattamenti verso gli animali segnalati al numero verde 800 112 112.

L’associazione ha disposto l’utilizzo iniziale di ben 3 mountain bike attrezzate per gli interventi sul territorio, a titolo gratuito e che non necessitano di permessi particolari, in quanto tali operatori si attiveranno come volontari, collaborando con le amministrazioni comunali al fine di documentare e segnalare le aree di interesse alla rimozione dei rifiuti.

Le Guardie in bici sono cittadini iscritti all’A.E.O.P. Valle d’Aosta, assicurati, che mettono volontariamente a disposizione il proprio tempo per mappare le zone considerate come sensibili, che necessitino di doverose attenzioni, al fine di tutelare l’ambiente e gli animali che vivono sia nelle vicinanze che nell’intera Valle d’Aosta.

Una di queste bici è stata recuperata dal torrente LYS, abbandonata e divenuta simbolo della lotta contro le discariche abusive:

Allestimento bici MTB per Guardie Ambientali

Condividi sui Socials